Tag: antiossidanti

15 alimenti contro la stanchezza sorprendentemente efficaci

Semi di zucca

E’ possibile aggiungere degli alimenti contro la stanchezza alla propria dieta?

In questo sito ho portato più volte le prove di come una corretta alimentazione sia determinante per combattere la stanchezza fisica e mentale e più in generale per vivere con più energia e meno stress.

Tuttavia, un errore tipico di chi vuole risolvere il proprio problema ma ha più volte fallito nel tentativo, è pensare che mangiare sano significa seguire una dieta monotona e dover dire addio ad alimenti particolarmente gustosi (se ti è capitato, sei nel posto giusto e dopo questo articolo cambierai opinione).

Oltre ad essere questo totalmente falso, se mi conosci sai bene la mia volontà di diffondere il messaggio secondo cui variare la propria alimentazione è fondamentale, soprattutto perché la dieta moderna non è assolutamente completa di tutti i nutrienti e delle rispettive quantità di cui abbiamo bisogno per vivere il massimo.

E la buona notizia è che questo è assolutamente ottenibile attraverso cibi veri, senza per forza ricorrere ad integratori, a parte alcuni casi.

Esistono degli alimenti anti stanchezza?

Oggi in questo articolo voglio proporti 15 cibi che reputo essere molto efficaci, e bada bene non ho inserito alimenti ovvi che la maggior parte delle persone mangia (o sa di dover mangiare), ma ho raccolto alcuni cibi un po’ particolari.

E’ tutto, buona lettura!

Condividi:

I 5 alimenti per la vista (e quali la peggiorano)

Alimenti per la vista

La dieta influenza la salute della vista?

Circa il 75% degli adulti ha bisogno di lenti correttive, e un 30% soffre di miopia.

Negli Stati Uniti, la cataratta interessa ben 22 milioni di persone sopra i 40 anni.

Ma le popolazioni che seguono un’alimentazione antica, ancora oggi presenti, non conoscono la miopia.

Quello che molti non sanno è che l’alimentazione è fondamentale per mantenere la salute della vista nel tempo, perché abbiamo bisogno di alcuni antiossidanti e vitamine specifici che hanno dimostrato essere in grado di offrire protezione dalla degenerazione maculare e altri problemi associati (secchezza oculare, glaucoma, retinopatia diabetica, cataratta).

In questo articolo ti parlerò dei 5 alimenti che non devono mai mancare nella tua dieta e del singolo fattore più importante che farà la differenza tra il mantenere una buona vista nel tempo ed essere predisposti a una serie di patologie degenerative.

Ok, partiamo:

 

I 5 alimenti per la vista

Condividi:

Frullati di verdure: ovvero, la risposta naturale agli integratori

frullati-di-verdureLa differenza fra i frullati di verdure e i frullati “classici”

Con l’estate che volge al termine, e dopo qualche lunga cena di troppo è normale sentire il bisogno di disintossicarsi e cercare di riequilibrare un intestino che si è sicuramente “impigrito” per via di pasti veloci, bibite e cibi zuccherati, poco movimento e spesso disidratazione.

Proprio per introdurre nell’organismo liquidi e nutrienti, molti salutisti fai-da-te ricorrono ai sempre consigliati frullati.

 

Ma sono davvero così salutari questi frullati?

A ben vedere, no. Il classico frullato è composto da frutta, specie quella molto dolce come le banane, e una generosa dose di latte, stop.

Che, chi segue questo sito e/o ha una cultura alimentare almeno minima, sa essere una bevanda poco digeribile per la maggior parte della gente (semplicemente perchè la maggior parte delle persone NON tollera il lattosio), e troppo carica di zuccheri, per via della frutta molto dolce utilizzata, spesso oltretutto ricca di fruttosio dal cui abuso ho già messo in guardia in altri articoli.

Non stupirti quindi se dopo un “sano” frullato accusi gonfiori, voglia di altri carboidrati e paradossalmente, una grossa sete!

Se ci pensi, NON è molto diverso dal mangiarsi un gelato artigianale.

 

Allora eliminiamo i frullati? No, scegliamo quelli giusti: i frullati verdi

Condividi:

Dieta contro la stanchezza? Ecco i 3 punti cardine

Dieta contro la stanchezza

La dieta contro la stanchezza è davvero efficace?

E’ assolutamente lecito chiedersi se e come quello che mangiamo possa davvero influire sul nostro stato di forma fisica e mentale.

Ad alcuni potrebbe sembrare strano.
Magari perché sono abituati a pensare che la stanchezza ha origini semplicemente psicologiche, oppure che è dovuta a “momenti difficili”, cause esterne insomma.

Eppure una dieta anti stanchezza può davvero fare la differenza tra un organismo sano ed energico e un altro pigro e perennemente spossato.

In questo articolo andremo a vedere i punti 3 cardine della dieta contro la stanchezza, che ti chiariranno ogni dubbio rispondendo alle domande:

Come può l’alimentazione influenzare il livello di energia?
Quali sono i fattori che cambiano totalmente la qualità della dieta?

Condividi: