Ti senti a pezzi il lunedì mattina? Colpa dei ritmi biologici

Che il lunedì sia il giorno più pesante della settimana, si sa.

Che a provocare ciò ci siano forti motivazioni psicologiche, non lo mette in dubbio nessuno.

Ma secondo uno studio recente anche la biologia fa la sua parte nel rendere il risveglio di ogni lunedì un incubo per la maggior parte dei lavoratori, e far crollare la vitalità e la lucidità mentale almeno nelle prime ore della giornata.

 

L’organismo è costretto ad adattarsi bruscamente ad un nuovo ritmo

In realtà per chi segue questo sito, la notizia sembrerà piuttosto scontata, ma è curioso come sia stato provato scientificamente (tramite un semplice gioco) che il lunedì mattina le persone abbiano effettivamente più difficoltà a concentrarsi, e non semplicemente – come tutti pensiamo subito – per l’idea di una nuova settimana lavorativa da affrontare.

Si sono infatti riscontrate diversi livelli di reattività tra due gruppi di persone: le prime hanno seguito nel week-end all’incirca gli stessi ritmi sonno-veglia che seguivano durante la settimana; le seconde hanno invece fatto le ore piccole, in pratica sfasando il ritmo biologico e costringendo l’orologio interno ad un mini adattamento.

Ovviamente, le persone che non hanno stravolto il proprio ritmo si sono dimostrate subito più sveglie e reattive.

 

La mia opinione…

Sinceramente, penso che ci siano molti fattori di cui tenere conto. Se uscire il fine settimana per molti è uno sfogo, queste persone non potranno che trovare giovamento a fare 1-2 uscite senza considerare l’orario di rientro.

Infatti il ritmo circadiano sonno-veglia impiega ben più di 2 giorni per stabilizzarsi ad un nuovo orario – ne sanno qualcosa le persone che cominciano improvvisamente un lavoro notturno – quello che davvero fa la differenza è l’eccesso di sedentarietà della domenica, che a sua volta rende più difficile e meno rigenerante il sonno e la conseguenza è la stanchezza del lunedì.

 

Opt In Image
Vuoi meno stress e più energia?

Inserisci la tua mail e premi il pulsante giallo per scaricare l'ebook gratis
"I 5 segreti per esplodere di energia"

Condividi:

Lascia un commento