Dormire dopo pranzo fa bene?

Moltissime persone mi chiedono se il sonnellino pomeridiano sia una buona  una cattiva abitudine, quindi ho pensato di rispondere a loro (e a tutti quelli che leggeranno in seguito) con un intero articolo.

Anche se la domanda sembra banale, tra pochi secondi scoprirai che non lo è affatto, perché sotto a questo vizio può celarsi un’ottima strategia per affrontare la giornata, come anche un cattivo problema di alimentazione (purtroppo questo succede nella maggior parte dei casi).

Come fare per scoprirlo? Semplice.

Prima ancora di porti la domanda “Dormire dopo pranzo fa bene o male?“, devi farti quest’altra, ben più “dolorosa”:

 

PERCHE’ HO BISOGNO DI UN SONNELLINO POMERIDIANO?

Sei rimasto spiazzato? Niente paura, le risposte possono essere solo 3:

1) Lo faccio tutti i giorni per abitudine, in questo modo riesco a dormire meno di notte.

Se appartieni a questo caso (raro), ti faccio i complimenti. Avere l’abitudine di dormire più volte al giorno, secondo ritmi abbastanza precisi, significa adottare il sistema del sonno polifasico, un’abitudine che alcune persone mettono in pratica inconsciamente.

Senza troppi giri di parole (magari ne parlerò in modo approfondito in un altro articolo), spezzando il sonno in più fasi si riesce a risparmiare qualche ora di sonno sul totale, per il semplice fatto che in questo modo è più facile raggiungere la fase di sonno profondo, l’unica veramente utile per riposarsi.

Ora, io non sono un fan del sonno polifasico e nel mio programma Vinci la Stanchezza non lo consiglio, dato che lì il mio obiettivo è superare la stanchezza fisica e mentale e ritrovare la piena energia personale.

Infatti, con il sonno polifasico le energie tendono leggermente a calare, e per chi già soffre di questo problema non è una buona scelta (inoltre sembra che in questo modo si riduca la creatività, ma servono ulteriori studi a conferma).

Comunque, se il motivo per cui preferisci dormire dopo mangiato è questo e ti trovi bene, puoi anche smettere di leggere questo articolo 🙂

 

calltoaction1

 

2) Mi alzo prestissimo la mattina e quindi sono stanco, ho bisogno di ricaricarmi.

Questa situazione è già un po’ più comune. Se ti svegli all’alba e la mattina lavori, in effetti un calo dopo pranzo può essere prevedibile.

Attenzione: se ti svegli alle 7 e fai un lavoro tutto sommato leggero, allora sentirsi stanchi verso le 13:00 NON è normale. Le possibilità sono due: o il tuo caso è quello descritto al punto 3, oppure hai problemi di stanchezza generale. In quest’ultimo caso consiglio di scaricarti l’ebook omaggio “I 5 Segreti per esplodere di energia” che puoi trovare in alto a destra di questa pagina.

Il consiglio che ti do è quello di non dormire per più di 30-35 minuti, altrimenti rischi di scombussolare il tuo ritmo sonno-veglia e alla fine otterresti l’opposto di quello che volevi. Invece di dormire tanto e male, cerca piuttosto di dormire per poco tempo ma massimizzando la qualità del sonno: stanza completamente buia, se possibile aerata, vestiti comodi.

 

3) Dormo perché mi viene regolarmente sonnolenza dopo pranzo.

Questa è la situazione più comune e al tempo stesso la peggiore. Di quali sono le cause che scatenano la sonnolenza dopo pranzo e come fare per evitarla ho già parlato (clicca qui per leggere l’articolo), quindi non mi ripeto. Leggi l’articolo se non l’hai ancora fatto!

Ora che siamo arrivati qui, possiamo rispondere meglio alla domanda iniziale, cioè:

 

DORMIRE DOPO PRANZO FA BENE O MALE?

Ovviamente dormire non fa bene alla digestione, come non fa bene fare sport intenso dopo mangiato, nel senso che nessuna delle due condizioni è ideale per l’organismo, che in questa fase richiede un “ozio attivo” o un’attività aerobica semplice, come la camminata.

Ricordati però che la vera differenza la fa la qualità del pasto: se il tuo pranzo è ben digeribile ed eviti grassi cotti, fritti e soffritti, e limiti verdure che cotte diventano poco digeribili (ad esempio peperoni e carote), grossi problemi non ne avrai in nessun caso.

A presto,

Alessandro Gandini

Opt In Image
Soffri di Stanchezza?
Condividi:

13 Commenti

  1. Albino 30 dicembre 2013
  2. mario 23 gennaio 2014
  3. lucia 5 aprile 2015
    • Alessandro Gandini 5 aprile 2015
  4. pasquale 22 maggio 2015
    • Alessandro Gandini 24 maggio 2015
  5. patrizia 22 giugno 2015
    • Alessandro Gandini 22 giugno 2015
  6. Marta 1 luglio 2015
  7. Elisa 1 febbraio 2016
    • Alessandro Gandini 1 febbraio 2016
  8. Gabriele 13 aprile 2016

Lascia un commento